In Progetti

Progetto SuVenir

Il progetto SuVenir è una collaborazione tra Articity e il corso di Ecodesign di Maddalena Vantaggi che coinvolge gli studenti del biennio specialistico in Brand Design Territoriale presso l’Accademia di Belle Arti Pietro Vannucci. Al progetto hanno aderito 5 botteghe artigiane, tra cui il “Museo Atelier Giuditta Brozzetti” di Marta Cucchia, “Mogré” di Monica Grelli, “Materia Ceramica” di Maria Antonietta Taticchi e “AManoLibera” di Stella Lupo. SuVenir nasce con l’idea di creare un laboratorio di sperimentazione che vede nella relazione tra studenti e artigiani una nuova modalità di rilettura e comunicazione delle peculiarità territoriali attraverso il design dell’artigianato. In particolare, si tratta di un design che porti alla creazione di una linea di souvenir “culturalmente sostenibili” che rispettino il territorio che li fa nascere e la sua identità, nonché chi li sceglie come ricordo di un’esperienza.

Il 12 novembre 2020 ha avuto luogo un tour delle botteghe per far conoscere agli studenti le modalità di produzione, l’identità e le necessità di ogni artigiano. Agli studenti è stato chiesto di progettare un souvenir da proporre alle botteghe e per questo motivo, durante il tour, ogni artigiano ha deciso se lasciare piena libertà agli studenti, fornire loro alcune linee guida in base alle proprie esigenze oppure proporre una collaborazione con un’altra bottega, nell’ottica cioè di creare un oggetto ibrido, mettendo ad esempio insieme cuoio e ceramica o carta e tessuto. Questo progetto è un’interessante opportunità di ricerca e sviluppo per i singoli artigiani, che hanno la possibilità di realizzare i prototipi che più ritengono adeguati alla loro identità, e allo stesso tempo un’opportunità per gli studenti di conoscere ed imparare ad approcciarsi al mondo degli artigiani. Il progetto ha l’ambizione di essere una collaborazione duratura nel tempo, che permetta di creare una linea sperimentale di oggetti che cresca ogni anno e che vada ad allestire un negozio o un archivio, virtuale o fisico, che racconti il territorio perugino nell’ambito di una ricerca progettuale mirata e sostenibile.

Recent Posts