Piazza IV Novembre: una delle piazze più belle d’Italia

Per chiunque visiti il centro storico di Perugia, è impossibile non rimanere affascinati e stupefatti di fronte alla bellezza della sua piazza principale.

Indipendentemente dal tempo che si ha a disposizione per visitare Perugia, che si trascorra qui un solo giorno, un weekend o un’intera settimana, non ci si può trovare nel centro storico senza passare per Piazza IV Novembre.

Questa piazza così imponente ed armoniosa è considerata una delle più belle d’Italia. Il Palazzo dei Priori, la Fontana Maggiore e il Duomo fanno da protagonisti con i loro colori chiari e caldi, l’architettura medievale e la bellezza dei particolari decorativi.

Piazza IV Novembre è il vero centro della città: luogo simbolico, culturale, politico, religioso, da secoli è il nucleo che raccoglie persone, attività ed eventi importanti. Qui si concentrano le attività principali durante le più grandi manifestazioni della città: dai concerti dell’Umbria Jazz, agli stand scenografici dell’Eurochocolate, fino alle conferenze con i più importanti giornalisti italiani ed internazionali durante il Festival Internazionale del Giornalismo.

Piazza IV Novembre: informazioni storiche

La Piazza IV Novembre deve il suo nome al giorno della fine della Prima Guerra Mondiale in Italia.
Questo spazio urbano riveste un ruolo cruciale fin dagli albori della città. Sia gli Etruschi che i Romani, infatti, lo consideravano il centro nevralgico dei loro insediamenti. Un tempo rappresentava il Foro Romano e fu profondamente modificata durante il medioevo.

Nell’Alto Medioevo infatti divenne il fulcro convergente e punto di partenza delle cinque vie principali cittadine, le Vie Regali. Ciò che influì più di tutto sullo sviluppo della Piazza e della sua importanza, fu il trasferimento della sede episcopale nel nuovo tempio di San Lorenzo, nel X secolo.

La piazza, così, si è qualificata da allora quale spazio rappresentativo del potere politico-religioso, ruolo confermato successivamente dall’insediamento degli edifici del governo comunale nel Palazzo dei Priori.

L’assetto odierno della piazza deriva dalla ristrutturazione della Platea Comunis o Magna, lo spazio tra l’attuale Piazza della Repubblica e la Cattedrale, voluta dal Comune e attuata tra il XIII e il XV secolo. Fu durante questo intervento che la Cattedrale di S. Lorenzo fu ampliata e fu edificato il Palazzo dei Priori. La piazza mutò ancora il suo aspetto nel 1591 quando il legato pontificio Domenico Pinelli vi aprì una nuova e più ampia strada di accesso (l’attuale Via Calderini).

Scopri Perugia in un modo inedito e unico attraverso i tour Articity! Gli Articity Tour sono pensati per chi desidera scoprire e visitare Perugia entrando in contatto con le persone, la cultura, la tradizione e i talenti locali.

Piazza IV Novembre

Piazza IV Novembre, Perugia